Masonry


Roma 13 febbraio 2021
Roma fare fitness all'aperto . le mie palestre : villa Ada , villa Torlonia , villa Blanc.
Corro, pagaio, bedalo mi alleno da decenni per le ville di Roma nord: Tor di Quinto, villa Torlonia, villa Ada. L’argine del Tevere, le anse molli cornice di sfide con gli amici di sempre : Marco, Claudio. L’argine, palestra dei giovani maratoneti, trasformato a ciclabile, impreziosita da recinzioni , sottopassi, segnaletiche e staccionate miseramente finite in legna da ardere nei campi rom dismessi. Difficili percorsi di mountain bike a villa Ada, fango sudore cadute. Il laghetto del Principe , le sue acque basse la scuola di eskimo con Roberto e Maurizio. Palestre di Roma, palestre di vita………..villa Paganini, villa Blanc, villa Torlonia, ma più di tutte villa Ada , gli anni ottanta le prime feste dell’estate romana una 600 scassata, un tavolino, 10 casse di birre Ceres sufficienti per improvvisarsi ambulanti bibitari .. Ora nei tempi supplementari di questa mortifera atmosfera invernale, vedo tanti ragazzi intenti nei loro esercizi: pilates, calisthenics, crossfit.
Sono le nuove discipline che hanno portato anche in inverno i giovani e non solo a correre, saltare , lanciare attrezzi , sollevare pesi nell’anfiteatro di villa Torlonia o sotto i pini marittimi di villa Ada. Scaldarsi intorno alla pista di pattinaggio , fare crossfit e calisthenics . Trainer, istruttori, aspiranti massaggiatori una folla di autodidatti che con un telefonino, sempre connessi ma con trx , kettebell, elastici praticano le nuove discipline. Una colorata e multiforme schiera di iloti e spartani , senza scudo né armatura ma pronta ad esporsi al freddo e all’intemperie per soddisfare la naturale e vitale esigenza di aria, di libertà, di movimento: imparare la verticale, una dip alla sbarra o agli anelli , lo squat , il pistol , i burpees , il muscul up. Oggi, a palestre e piscine chiuse le ville romane sono diventate i gimnasium , gli unici spazi di ricreazione, di gioco , di svogo. Suona la campanelle dell’intervallo e tutti fuori . In un tempo sospeso, una vita lavorativa coscritta , aspettimo il via per uscire incontrare gli amici, fare sport , tirare due calci a un pallone. Sono le ns. forme di ribellione di resistenza è un modo di sorridere alla vita e continuare a sperare…….
Enrico piccone

PRENOTA LA TUA LEZIONE DI PROVA GRATUITA

captcha 
Terms and Conditions
* prova consentita a chi non ha mai frequentato la Palestra Corpea **se si è già fruito del servizio si può acquistare un ingresso giornaliero del valore di €25 *prova non consentita il lunedì e mercoledì dalle 18 alle 20
Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information